Hateful

0,00

Un chamber larp del collettivo Larp41

Wyoming, vecchio West, inverno. Un gruppo di banditi infesta la zona. Non hanno fatto in tempo a chiedersi se qualcuno di loro avesse tradito gli altri – forse è solo stata colpa di una disattenzione collettiva – fatto sta che sono stati beccati nel loro rifugio e costretti a una precipitosa fuga tra le montagne, lasciando il bottino nascosto dietro di loro. Mesi dopo essersi divisi, ognuno è tornato nella zona per i propri affari, o così pare. Tuttavia, il destino beffardo li ha riuniti insieme sotto lo stesso tetto di un rifugio montano nel bel mezzo di una terribile tempesta di neve. Non da soli, stavolta. Hanno trovato un gruppo di bizzarri viaggiatori che li ha costretti a svuotare i miseri caricatori delle pistole al centro del tavolo. Bisogna fare attenzione, le montagne pullulano di cacciatori di taglie, ma anche di occasioni…

Un larp da camera è un breve gioco dal vivo che dura poche ore e che si svolge in uno spazio ridotto e inoltre richiede poca preparazione e pochi mezzi.
I larp da camera sono perfetti per una serata tra amici per sperimentare qualcosa di nuovo. Non fatevi ingannare dalla loro forma minimale, sapranno colpirvi ed emozionarvi.

Categoria:

Descrizione

Questo è un larp da camera sull’odio e sulla paranoia ambientato nel vecchio West: nessuno dei personaggi sarà una persona limpida e innocente.

Versione: 1.4
Numero di giocatori: da 5 a 8, senza specifiche di genere.
Materiale: un mazzo di carte da poker, dei segnalini proiettile (pari al numero di giocatori meno uno), sedie, un tavolo. Si possono aggiungere eventuali oggetti di ambientazione western come pistole giocattolo o bottiglie di vetro.
Durata: 90 minuti
Rigiocabilità: Alta (gli approfondimenti sui personaggi e le relazioni tra questi sono costruiti dai giocatori di partita in partita)